IL COHOUSING CASA RUTH DI BRICHERASIO

Nel 2018 la signora Adriana Comba propone il restauro e la rifunzionalizzazione di una struttura in stato di abbandono in Bricherasio via Bell Ville 4, a suo tempo ex orfanotrofio costruito nel 1906. Il Comune nella persona del Sindaco Ilario Merlo, previa autorizzazione Regionale, il 19/07/2018 cederà la struttura in usufrutto trentennale (rinnovabile) alla signora Comba, presidente della Fondazione  denominata “Casa Ruth” creata il 05/12/2018. A tale scopo effettua una donazione. La Fondazione, apolitica, aconfessionale, senza scopo di lucro, è composta e gestita da un  Consiglio costituito da 3 persone: la Presidente e due consiglieri, il geom. Franco Bocco, scelto dal Comune e il signor Luigi Gariano su designazione congiunta dalla Presidente e del sindaco.    
Questo progetto di cohousing nasce da un’iniziativa personale della Presidente che ha finanziato interamente l’opera, suffragata dall’idea che sia possibile potenziare la socialità e instaurare dei rapporti di buon vicinato, mettere a disposizione  le esperienze personali in un’ottica di scambio e di apprendimento continuo.