I DESTINATARI DI CASA RUTH

Persone autonome, libere da patologie invalidanti, di entrambe i sessi, a partire dai cinquant'anni di età, le quali devono  garantire di poter sostenere le spese di gestione. Non ci sono vincoli di residenza sia per l’accesso che per la coabitazione.